Ti trovi in: Europrogettazione Pescara | Docenti

EUROPROGETTISTA / EUROPROGETTAZIONE

Clicca sul nome della cittÓ per scoprire le date

Docenti: solo professionisti senior del settore.

Il punto di forza di questo Master sono le lezioni condotte esclusivamente da veri professionisti senior del settore – di chiara fama - con esperienza pluriennale di progettazione, project-management, consulenza ed assistenza tecnica sul campo, nonché di valutazione per conto della Commisione Europea.

Per gli interventi sulle Istituzioni UE ed i Programmi comunitari, vengono ospitati esclusivamente referenti provenienti dalle Reti d'informazione ufficiali della Commissione Europea in Italia (Europe Direct, Antenne Europa, Eurodesk, BIC locali, Strutture di Cooperazione territoriale, etc...) e docenti universitari titolari di Cattedre e Moduli Jean Monnet provenienti dagli Atenei regionali.

La direzione del corso è a cura di Vito Cellamaro.

 

I docenti di riferimento del Master, che si alternano nelle varie edizioni/sedi, sono:
Raniero Chelli, Valerio Levi, Alessandro Dattilo, Federico Bussi, Gabriele Levi, Serenella Paci, Ilaria Mascitti, Celeste Ungaro, Ilaria Caraceni, Ludovica De Angelis, Patrizia Braga, Annamaria D'Angelo.

 

I relatori istituzionali sono:

Gianfranco Coda (Europe Direct Bologna, Regione Emilia Romagna), Serena Barilaro (Europe Direct Firenze), Alessandro Prunas (Ministero Affari Esteri), Ivana Sacco (Ministero Sviluppo Economico), Rita Fioresi (Ervet Regione Emilia Romagna), Vincenzo Provenzano(Università degli Studi di Palermo-Regione Siciliana), Davide Crimi (Europe Direct Catania).

 

RANIERO CHELLI (Unione delle Università del Mediterraneo, CIRPS) >

Laureato in Fisica nel 1979, si occupa da più di 20 anni di programmi e progetti internazionali in ambito Ricerca e Sviluppo e cooperazione. È stato funzionario della Commissione Europea, del Ministero della Ricerca, consulente indipendente ed imprenditore. Ha una lunga esperienza nella preparazione e gestione di progetti comunitari ed internazionali, come anche nella docenza di tematiche relative all'europrogettazione. In questo ambito, è stato tra l'altro responsabile e docente del modulo “ Ricerca e Sviluppo” del Master in progettazione europea organizzato dal Politecnico di Torino sin dall'anno accademico 2000-2001. È attualmente responsabile dell'unità operativa “ formazione, capacity building e progettazione” del CIRPS - Centro Interuniversitario di Ricerca Per lo Sviluppo Sostenibile dell'Università La Sapienza di Roma; coordinatore progetti europei dell'Unione delle Universit´┐Ż del Mediterraneo; membro del consiglio didattico scientifico del Master in "Cooperazione e progettazione per lo sviluppo" gestito dal CIRPS; docente senior al Master di Europrogettazione 2007/2013 di Eurogiovani da novembre 2010.

Top ^

VALERIO LEVI >

Economista dello sviluppo, da oltre 35 anni svolge attività professionale nell’ambito dell’economia applicata, in Italia ed all’Estero, per di organismi di sviluppo multilaterali (WB, IFC, UNDP, UNIDO, UNSO, WTO, Cooperazione italiana) e della pubblica amministrazione a livello comunitario, centrale, regionale e locale.
Cura attività di disegno, formulazione, esecuzione, monitoraggio e valutazione di programmi e progetti di sviluppo economico settoriale e regionale. Ha realizzato numerosi studi e ricerche in materia di economia regionale e territoriale. Svolge attività di assistenza tecnica e formazione alla Pubblica Amministrazione a livello nazionale e dei paesi di nuova accessione.
E’ metodologo e docente formatore di teoria e tecniche comunitarie (PCM) di disegno di progetto, monitoraggio e valutazione di programmi e progetti, in ambito accademico e della pubblica amministrazione, sia in Italia che a livello comunitario ed internazionale (Asia, Africa, America latina).
Cura attività di facilitazione di processi partenariali per la formulazione di programmi e progetti di sviluppo locale (GOPP, Goal Oriented Project Planning).

Top ^

ALESSANDRO DATTILO >

Avvocato, titolare dell'Agenzia di euro-progettazione ES-COM "Esprit Communautaire", esperto di programmazione e progettazione europea, componente della Task Force Internazionalizzazione (TFI) costituita dall'ex Ministero del Commercio Estero per la gestione e il coordinamento del Progetto Operativo "Italia Internazionale: Sei Regioni per Cinque Continenti"; ha elaborato i Progetti Operativi a titolarità del Ministero dello Sviluppo Economico – settore Internazionalizzazione (PON R&C e PON Governance 2007-2013). Su incarico del Ministero dello Sviluppo Economico e della Società per le imprese all'estero (Simest spa) ha progettato e realizzato il corso semestrale per l'"Internalizzazione delle competenze sui fondi strutturali" destinato ai funzionari e dirigenti del MISE. Ha collaborato con l'Istituto nazionale per il Commercio Estero, il Ministero delle Attività Produttive, la Regione Calabria - Dipartimento Presidenza - Settore Cooperazione, internazionalizzazione e politiche di sviluppo euro-mediterranee, elaborando il Programma triennale "Calabria Internazionale" (POR FESR 2007-2013 - 7 milioni di euro). Collabora con la Camera di Commercio Italiana in Canada, ufficio di Montreal. Ha svolto attività di docenza per la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento Affari Regionali - Dipartimento per lo Sviluppo e la Competitività del Turismo, Centro Interuniversitario di Ricerca per lo Sviluppo Sostenibile Università della Sapienza, CTS Dipartimento Ambiente, Confindustria Roma, Consulta europea dei Comuni della Provincia di Latina, Università del Salento, Università degli Studi Mediterranea - Facoltà di Giurisprudenza, Rete Europe Direct, Ordini professionali. E' autore del volume "Fondi Strutturali 2007-2013 – Le politiche comunitarie per la Coesione economico – sociale".

Top ^

FEDERICO BUSSI >

Laurea in Scienze Politiche dell'Università degli Studi di Perugia.
Già direttore del Bureau d'Assistance Technique del Programma MED-CAMPUS della Commissione europea (DG I) volto alla creazione di reti di cooperazione tra le università dei Paesi dell'Unione europea e quelle dei Paesi terzi mediterranei. Esperto valutatore senior. Consulente e formatore in tema di progettazione e valutazione di progetti e di programmi (utilizzando l'approccio del Project Cycle Management in uso presso la Commissione Europea). Consulente e formatore in tema di progettazione e valutazione di progetti e di programmi (utilizzando l'approccio del Project Cycle Management in uso presso la Commissione Europea). Facilitatore di workshop di progettazione partecipativa, di gruppi di lavoro e focus group. Formatore di docenti e facilitatori.
Membro Fondatore della GOPP Moderators Association e membro della International Association of Facilitators. Associato a PCM Group (Process Consultants and Moderators) Bruxelles. Lingue di lavoro: italiano, inglese, francese, spagnolo e portoghese.
Principali Pubblicazioni
Progettare in partenariato, Franco Angeli, Milano, 2001.
“Il formatore e il caos”, Formazione e cambiamento, Formez, Anno III, Nuova serie, n. 19, maggio 2003.
“Qualità è partecipazione”, Formazione e cambiamento, Formez, Formez, Anno I, n. 7, luglio 2001
“Formazione, partecipazione e cambiamento: il ruolo del facilitatore”, Formazione e cambiamento, Formez, Anno I, n. 3,marzo 2001.
“GOPP: una metodologia strutturata di programmazione concertata”, Osservatorio Isfol, 5, 1997.
“Formazione non solo”, Osservatorio Isfol, 1-2, 1997.

“L’assistenza tecnica questa sconosciuta”, Osservatorio Isfol, 3, 1996.

Top ^

GABRIELE LEVI>

Laurea in Economia e Commercio. Esperto di sviluppo locale con 15 anni di esperienza nel campo della progettazione, implementazione, gestione, monitoraggio e valutazione di programmi e progetti con particolare riferimento alle tematiche legate al mercato del lavoro, la formazione, le pari opportunità, la creazione e sviluppo di impresa. Dal 1996 al 2001 ha ricoperto il ruolo di responsabile di progetto presso la società per l'Imprenditorialità Giovanile. Dal 2002 è amministratore unico della Disamis srl società che svolge servizi di assistenza tecnica ad enti ed istituzioni (pubblici e privati) nell'elaborazione, gestione, monitoraggio e valutazione di progetti di sviluppo, nonché nell'elaborazione di ricerche socio-economiche. Come libero professionista cura, per conto di enti pubblici, attività di assistenza tecnica e supporto alla progettazione, monitoraggio e valutazione di interventi di sviluppo. Svolge attività di docenza su tematiche legate al ciclo di progetto e sui temi di creazione e sviluppo di impresa.

Top ^

CELESTE UNGARO >

Laurea in giurisprudenza all'Università di Bologna; Master "Giuristi internazionali" presso la Fondazione Alma Mater Studiorum, Università di Bologna; Executive Master in "Project Management" organizzato di Stogea.
Dal 2008 Project manager presso il Grants Office di IFOM Fondazione Istituto FIRC di Oncologia Molecolare (Milano).
Dal 2003 lavora nella progettazione e gestione di progetti finanziati dall'Unione Europea e organismi nazionali e internazionali prima presso l'Ufficio Progetti Europei del Comune di Bologna e poi presso diverse Direzione Generali della Regione Emilia-Romagna (DG Ambiente, DG Programmazione Territoriale e Cooperazione internazionale).

ILARIA CARACENI >

Laurea in Economia e Commercio con indirizzo internazionale presso l'Università Politecnica delle Marche; Master in International Affairs conseguito presso l'Istituto per gli Studi di Politica Internazionale (ISPI) di Milano.
Dal 2006 lavora nell'ambito della gestione di progetti finanziati da organismi internazionali e nazionali, dapprima nell'ambito della Cooperazione internazionale (Nazioni Unite, Organizzazioni Non Governative) e successivamente nel settore della ricerca.
Attualmente impegnata presso l'IFOM Fondazione Istituto FIRC di Oncologia Molecolare di Milano.

SERENELLA PACI >

Formatrice e consulente di processo, svolge dal 1989 attivitÓ di progettazione e coordinamento di azioni formative e di accompagnamento alla pubblica amministrazione per lo sviluppo locale e la sostenibilitÓ ambientale.

Esperta di processi partecipativi e gestione di gruppi con metodologie di facilitazione, progetta e facilita workshop Metaplan«, OST, GOPP, EASW«. ╚ autrice di articoli sui temi della partecipazione e dello sviluppo locale.

Top ^

ILARIA MASCITTI>

Come Project Manager ha maturato una lunga esperienza in progettazione e gestione di progetti finanziati e relazioni internazionali presso importanti realtà accademiche nazionali quali Consorzio Interuniversitario NETTUNO e Consorzio Interuniversitario FOR.COM.
Come “Responsabile Ufficio Progetti Internazionali, Ricerca e Sviluppo” - Università Telematica “Guglielmo Marconi” e Consorzio FOR.COM, (2003-2013) ha coordinato diversi progetti nell’ambito dei Programmi Lifelong Learning, Alfa, Tempus, Life, Interreg, 7PQ.
Laurea Magistrale in Psicologia dell’Educazione presso Università degli studi di Roma “La Sapienza” e Master in “Europrogettazione” presso Kiosko – Centro Universitario Internazionale di Firenze (Ente Morale Ministero dell’Interno – DM 29/03/96 – GU 19/04/96).  Libera professionista.
Ha pubblicato numerosi articoli dedicati all’e-learning ed ha partecipato, sia come speaker che come chairperson, a numerose conferenze internazionali tra le quali ICDE, EADTU, Online Educa, EDEN, IADIS.
Ha ricevuto la EDEN Fellowship nel 2011 come riconoscimento per i suoi contributi allo sviluppo di progetti europei dedicati all’e-learning.

Top ^

ANNAMARIA D'ANGELO >

Laurea in Scienze politiche a Cagliari. Esperta in progettazione, cura la gestione e la rendicontazione di progetti comunitari. Ha svolto attività di valutazione su diversi progetti cofinanziati dai Fondi strutturali.

Ha coordinato il gruppo di lavoro del Formez in Sardegna per la realizzazione ed implementazione del progetto "Attuazione, valutazione e premialità aree depresse" - Programma operativo D: "ORGANIZZAZIONE, SEMPLIFICAZIONE E SISTEMI DI GOVERNANCE".

Ha coordinato la Task Force di assistenza tecnica e supporto all'Assessorato del Lavoro e Formazione professionale della regione Autonoma della Sardegna per conto dell'Isfol relativamente all'accreditamento delle sedi formative. Amministatore unico della società Interforum per la quale si occupa della gestione delle Risorse umane e del Sistema di Gestione della Qualità.

Top ^

GIANFRANCO CODA (EUROPE DIRECT BOLOGNA, Regione Emilia Romagna)>

Laureato in Scienze politiche con indirizzo internazionale all'Università di Cagliari, master in Diritto, politica ed economia al Collegio europeo di Parma nell'A.A. 2001-2002. Funzionario della Regione Emilia-Romagna, lavora dal 2002 al Centro Europe Direct dell'Assemblea legislativa dove si occupa di informazione/studio sulle politiche e i programmi europei, coordina e gestisce le attività con i giovani, le associazioni, le scuole e le Università del territorio.

Top ^

SERENA BARILARO >

Laureata in Scienze Politiche, da oltre sei anni si occupa di informazione e comunicazione delle Istituzioni Europee. Esperta in finanziamenti diretti, svolge attività di informazione e consulenza locale; collabora nella progettazione, gestione e rendicontazione di progetti europei per la P.A.; nell'attività di comunicazione europea, segue diversi progetti, come la trasmissione radiofonica settimanale Backstage Europa in onda su Radio Fleur; nell'attività di organizzazione di eventi, è coordinatrice de "La Notte Blu di Firenze", una kermesse di 27 ore per festeggiare la Festa dell'Europa. Appassionata di web 2.0, gestisce diversi profili sui social media, in particolare facebook e twitter..

Top ^

 

Tutti i docenti sono profondi conoscitori delle tematiche legate alla progettazione comunitaria, alle relazioni internazionali, alla cooperazione e alla formazione.

Nelle varie edizioni, per illustrare ed approfondire i programmi di finanziamento principali, sono stati anche ospitati in qualità di relatori alcuni referenti provenienti dalle reti di informazione della Commissione Europea:

  • Europe Direct
  • Centri di documentazione europea (CDE)
  • Euro Info Centres (EIC)
  • Business Innovation Centres (BIC)
  • Consiglieri EURES
  • Conferenzieri Team Europe
  • Eurodesk

Ad integrazione del percorso didattico è previsto un incontro con alcuni responsabili di progetti di successo, con l'obiettivo di dibattere specificatamente le tematiche relative alla costruzione del partenariato.

Europrogettazione su facebook

Europrogettazione

Europrogettazione